fbpx
Life

Unicità e differenze dell’essere Donna

Essere Donna, una parola unica che racchiude in sé tantissimi significati, tra unicità e differenze che ci contraddistinguono. Sono cresciuta ascoltando “Donne“, una delle meravigliose canzoni di Zucchero. Da adolescente, quando il mio amore per il canto ha preso il sopravvento, ho più volte cantato con orgoglio “Quello che le donne non dicono” della mitica Fiorella Mannoia. Il mio seguire e stimare fin da piccolissima Laura Pausini mi ha fatto ascoltare più volte “Ragazze che“. E come non parlare del rocker Liga che dedica alle donne la sua “Le donne lo sanno“.

Ho sempre pensato che per amare e apprezzare le canzoni sia giusto ascoltare la musica ma anche prestare attenzione e capire le parole, che danno un senso a testi che possono essere definiti vere e proprie poesie. E così ho sempre fatto. Così ho sempre ascoltato con attenzione anche le parole delle canzoni che ho citato; talvolta mi ci sono ritrovata, talvolta ho rivisto qualche donna e amica che fa parte della mia vita e negli anni ho riletto questi testi con interpretazioni nuove e diverse. Se a 10 anni queste parole mi hanno fatto immaginare il mio futuro e pensare alla donna che sarei potuta essere, a 20 immaginavo un futuro prossimo e pensavo alla ragazza e ragazzina che ero ed ero stata. Oggi, a 30 anni, la consapevolezza è diversa, nuova, ma sempre in divenire, perché credo che essere donna significhi anche mettersi in discussione e avere la sensibilità di mettersi nei panni di un’altra persona. Non sempre è facile, ma credo sia bello provarci per chi ci sta attorno, per chi ci vuole bene e anche per noi stesse.

Essere donna…

Ma essere donna non ha un significato univoco. Noi donne siamo così straordinariamente uniche che la bellezza sta proprio nelle nostre differenze e nella forza che ci contraddistingue tutte. Perché, diciamolo, dentro di noi ci crediamo spesso deboli ma abbiamo in realtà una forza e un coraggio che sappiamo dosare e tirare fuori ogni volta che serve.

Riusciamo a trasportare una valigia o una cassa di acqua con le borse della spesa (metafore delle difficoltà della vita), ma ammettiamolo, vedere che il nostro uomo ci aiuta ci fa sentire protette e coccolate. E a noi donne piace sapere che c’è qualcuno pronto ad aiutarci, sostenerci, amarci, capirci. E, come ci dice la Mannoia, siamo pronte a trasformarci un po’ se capiamo che sia giusto farlo, se ci rendiamo conto che possiamo migliorarci, spinte da chi ci sta accanto e ci vuole bene.

Noi donne siamo “dolcemente complicate“, diverse tra noi e… uniche!

Donne… così diverse, così uniche!

Donne allegre, donne pensierose, donne ansiose, donne timide, donne estroverse, chiacchierone o silenziose. Donne innamorate, donne disincantate, sognatrici, realiste, speranzose, pronte a rimettersi in gioco, a lottare, a piangere e a tirarsi su le maniche.

Donne mamme per davvero, donne che sentono di esserlo ancora prima di avere figli, anche se questi bambini forse non arriveranno mai. Ma anche donne che non sentono il desiderio della maternità. Donne che diventano mamme per caso, donne che cercano un figlio per lungo tempo o donne a cui il destino quel bimbo lo regala subito.

Donne che con coraggio si buttano nel futuro, donne istintive, ma anche donne riflessive, ansiose e con qualche paura in più che le frena, ma pur sempre coraggiose perché prima o poi si buttano nel fiume degli eventi.

Donne la cui priorità e il cui sogno della vita è creare una famiglia, ma anche donne che vogliono essere soddisfatte di loro stesse prima di tutto attraverso la realizzazione lavorativa.

Donne fashion e innamorate dello stile, ma anche donne che non amano dipendere dalla moda. Donne eleganti, donne provocanti, donne raffinate, donne rocker, donne Hippie, donne pin up, donne che si vogliono sentirsi principesse nella favola della vita.

Donne che amano sempre. I loro partner, i loro figli, la loro famiglia, le loro amicizie, i loro animaletti pelosi.

Donne… siamo tutte diverse tra noi, ma con qualche similitudine, con qualche sogno o caratteristica che ci accomuna. E seppur diverse possiamo apprezzare l’unicità l’una dell’altra, creando unioni che ci rendono ancora più straordinarie.

Donne, forti insieme!

La vera cosa che dovremmo capire tutte noi donne è che insieme siamo più forti. Insieme possiamo affrontare le difficoltà e le sfide di tutti i giorni con maggior determinazione e forza. Nonostante le differenze che ci sono tra ognuna di noi, possiamo capirci, possiamo sostenerci, possiamo ridere insieme, piangere, combattere, divertirci, darci consigli sinceri. Perché il confronto e la volontà di ottenere ciò che desideriamo può spingerci a migliorare, ma l’invidia, quella che ci fa allontanare dalle persone, che ci fa sentire in gara con loro perché si vuole essere sempre le migliori, non fa bene al nostro cuore e alle nostre relazioni.

Proprio per testimoniare come le nostre differenze e unicità possono relazionarsi tra loro e creare qualcosa di bello, il blog Profumo di Bianco ospiterà una nuova rubrica nuova composta da interviste a Donne con la D maiuscola, che della loro essenza e della loro unicità hanno fatto la base per affrontare ogni giornata a testa alta, nel segno dell’amore e della semplicità.

Chi sarà la prima?! Per scoprirlo non vi resta che rimanere sintonizzate e continuare a seguirmi qui sul blog e sulle mie pagine social Instagram e Facebook.

BUON 8 MARZO A TUTTE!

Mimosa con accanto una citazione di Oriana Fallaci: "Essere donna è così affascinante. È un'avventura che richiede tale coraggio, una sfida che non annoia mai."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *